22bet
20bet scommesse UFC
cbet sportsbook

UFC 260: Scommesse e pronostico Miocic vs Ngannou 2

Titolo pesi massimi

Domenica 28 marzo 4.00 AM CET: Stepe Miocic (20-3-0) vs Francis Ngannou (15-3-0) Heavyweight Division 92-120kg

In questo post: il pronostico professionale sul Main-event Miocic vs Ngannou e le migliori quote dell’evento

Quote Miocic-Ngannou

Miocic vincente: 2.04

Pareggio: 51

Ngannou vincente: 1.74

Le quote sono aggiornate alla data odierna 22/03/2021, ma potrebbero subire delle variazioni prima dell’evento.

Nostro pronostico: Francis “The Predator” Ngannou VINCENTE

Secondo il nostro staff di scommesseufc.com, Francis Ngannou questa volta non si farà più sorprendere tanto facilmente dai take-down che Miocic utilizzò la prima volta che si sfidarono, gli allenamenti del camerunense denotano ottimi miglioramenti di Sprawl and Browl, sessioni di cardio massacranti, ed un pugilato molto più preciso che raffigurano un fighter migliorato tecnicamente. Nulla togliere al campione in carica che in questi anni ha dimostrato di essere veramente il re della categoria, fenomenale sotto ogni punto di vista, incredibilmente intelligente e con KO power da vendere.
Il “predatore” più giovane di 4 anni, attualmente più forte fisicamente di qualunque altro fighter in UFC, questa volta potrebbe sconfiggere il campione vincendo per KO entro le prime tre riprese.

Ladies and gentlemen finalmente ci siamo, domenica 28 marzo ore 4.00 è arrivato il turno della seconda card del mese, UFC 260.

Direttamente dall’olimpo dei pesi massimi, il campione Stepe Miocic dovrà difendere il trono dal secondo attacco del pericolosissimo predatore Francis Ngannou (#1), primo nel ranking degli sfidanti.
Sono trascorsi tre anni dal loro primo match, come ricorderete il campione di origini croate allora difese la cintura con una prestazione stellare, mostrando al mondo le sue immense doti tecniche, uno striking efficace unito ad un grappling perfetto, un connubio di qualità con cui neutralizzò l’allora imbattuto in UFC Francis Ngannou, umiliandolo sotto ogni aspetto.



Dopo di allora il camerunense collezionò un’altra sconfitta, lasciando il verdetto ai giudici, in un match in cui Derrick Lewis convinse maggiormente e si portò a casa la vittoria per decisione unanime.
Per Francis Ngannou arriva poi la svolta, dopo le due sconfitte consecutive si rimbocca le maniche puntando sulla sua arma prediletta, la potenza devastante dei propri colpi. A suon di fucilate demolisce entro il primo minuto, i suoi prossimi quattro avversari (di cui 2 ex campioni ): Curtis Blaydes (40 sec.)-Cain Velasquez (26 sec.)-Junior dos Santos (1 min)-Jairzinho Rozenstruik (20 sec.).


Come potete immaginare, potrebbe non essere un impresa semplice come la prima volta per il campione Miocic, che si dichiara pronto per questo rematch, con nuove frecce nel suo arco utili a neutralizzare nuovamente il predatore franco-camerunense.
Miocic arriva dalla trilogia con Cormier, dove nel 2018 ha perso la prima volta per KO, un anno dopo ha rivendicato la cintura restituendo il KO al mandante, per poi arrivare nel 2020 alla resa dei conti al terzo match, dove ha mantenuto la cintura per decisione unanime.
Prima di affrontare Daniel Cormier, Stepe non perdeva dal 2014, nel match in cui debuttò in UFC, dove uscì sconfitto affrontando l’allora campione Junior dos Santos.

Questi due lottatori sono assolutamente diversi tecnicamente, hanno entrambi mani pesantissime, l’esperienza contro la fisicità, la tecnica contro la forza, riuscirà Miocic a difendere nuovamente la cintura? Riuscirà anche questa volta a evitare i colpi letali di Ngannou?


Video Promo UFC 260 Miocic vs Ngannou 2

Dove vedere UFC 260? clicca qui


Lascia un commento