22bet
20bet scommesse UFC
cbet sportsbook

UFC 259: Scommesse e pronostico Nunes vs Anderson

Titolo Femminile Piuma (Featherweights)

Domenica 7 marzo 4.00 AM CET: Amanda Nunes (20-4-0) vs Megan Anderson (11-4-0) Featherweight Division 66kg
Potrai vedere questo super evento UFC in TV (e su tutti gli altri device) grazie a DAZN

In questo post: il pronostico professionale sul Co-Main Event Nunes vs Anderson e le migliori quote dell’evento

Quote Nunes vs Anderson

Vittoria Nunes: 1.062

Pareggio: 51

Vittoria Anderson: 9.1

NOSTRO PRONOSTICO: Amanda “The lioness” Nunes VINCENTE

Ad oggi la leonessa ci risulta esser di gran lunga la campionessa più dominante nella categoria femminile, le sue skill tecniche la potenza dei suoi colpi e l’intelligenza nell’ottagono, la rendono la regina indiscussa.

L’avversaria sebbene non sia assolutamente da sottovalutare, non sarà secondo noi in grado di impensierire la brasiliana.

Megan Anderson sfiderà la doppia campionessa Amanda Nunes, per il titolo femminile dei pesi piuma, un match che era stato programmato all’inizio di quest’anno, ma è stato rinviato per un infortunio della campionessa.

L’australiana arriva da una “Performance of the night” esattamente un anno fa, guadagnata mandando a KO Norma Dumont Viana alla prima ripresa, l’ultima sconfitta risale a maggio 2019, dove è stata sottomessa da Felicia Spencer.

Megan Anderson è un ottima striker, ma è anche una cintura viola di Brazilian Jiu-Jitsu, ne sa qualcosa la Dos Santos, sottomessa alla prima ripresa a ottobre 2019, le altre vittorie in carriera, oltre alla UFC, sono avvenute sempre per KO o TKO.

Amanda Nunes non ha bisogno di presentazione, è approdata in UFC nel 2013, ha perso una sola volta nel 2014, ha collezionato 13 vittorie, battendo tutte le più forti combattenti del Roster.
L’ultima vittoria risale al 20 giugno scorso, a farne le spese Felicia Spencer, che arrivava minacciosa dopo la vittoria sulla Anderson.

La leonessa in carriera ha battuto tutte le migliori in assoluto, difendendo il titolo ben sette volte : Germanie de Rondamie, Holly Holm, Ronda Rousy, Miesha Tate, Valentina Shevchenko, Cris Cyborg (in 51 sec.),Sara McMann.

Lascia un commento