22bet 20bet scommesse UFC 1bet betwinner

Scommesse UFC Strickland vs Imavov quote e pronostici

Attenzione!

Il main event fra Imavov e Gastelum è saltato a causa di un infortunio alla bocca di Kelvin Gastelum, a sostituirlo sarà Sean Strickland.

Domenica 15 gennaio/ 01:00 AM CET UFC 
UFC APEX, Las Vegas Stati Uniti

Pesi massimi leggeri / light heavy-weights (da 85 a 93 kg)

Il match si svolge nella categoria massimi leggeri in quanto Srickland non ha avuto abbastanza tempo per fare il taglio del peso, considerando che ha accettato il match a soli 4 giorni dall’evento.

 (#7 ) Sean Strckland 25-5-0

vs

(#12) Nassourdine Imavov 12-3-0

In questo post di ufc scommesse: il pronostico professionale sul Main Event Strickland vs Imavov e le migliori quote dell’evento

Quote UFC (by 22BET): Strickland vs Imavov

Vittoria Imavov : 1.76

Pareggio: 51

Vittoria Strickland: 2.07

Le quote sono aggiornate alla data odierna 12/01/2023, ma potrebbero subire delle variazioni prima dell’evento.

Pronostici UFC Strickland vs Imavov

pronostico Strickland vs Imavov

Per vedere il video tutorial su come registrarsi a 22BET <<clicca qui>>

Secondo il nostro team di pronostici ufc Imavov vincerà questo match per split decision.

Entrambi i fighter sono definiti come veri attaccanti che preferiscono il duro striking piuttosto del tappeto. Sul piano dell’esperienza l’americano è decisamente avvantaggiato, sia come numero di incontri UFC, che soprattutto per il calibro degli avversari finora affrontati.

Il fatto di aver combattuto per più tempo ai piani alti della divisione avrà senz’altro il suo peso, ricordiamo che Strickland oggi è da considerarsi ormai un veterano, che ha sconfitto fighters talentuosi come Uriah Hall, Jack Hermansson, Alex Pereira e Jared Cannonier. 

Fatte queste doverose premesse, bisogna render merito anche al francese di origine daghestane Nassourdine Imavov, atleta che ha debuttato in UFC in ottobre 2020 e da allora ha collezionato 4 vittorie e una sconfitta. Negli ultimi 3 match vinti ha dimostrato di avere tutte la carte in regola per giocarsela con i migliori della divisione, nell’ultimo in particolare, era dato come sfavorito contro il temibile Joaquin Buckley, atleta conosciuto per la sua irruenza e reso famoso dopo quel leggendario KO con calcio saltato in girata. Ebbene ciò nonostante, Imavov riuscì a prendersi totalmente la scena attaccando pericolosamente l’americano e vincendo l’incontro per decisione unanime.


Secondo le statistiche i due contendenti sono molto simili, un leggero vantaggio in altezza e nelle gambe per il 27enne francese, ma è invece Strickland con i suoi 31 anni a spuntarla un pelo nell’allungo delle braccia. Mentre Strickland ha messo a segno più colpi significativi al minuto, Imavov vince nel totale dei colpi significativi finora portati; per quando riguarda i takedowns vince di poco l’americano in attacco, ma prevale leggermente il francese in difesa. Insomma i dati sulla carta lasciano presagire tutti gli ingredienti per un match dalla grande spettacolarità, due ossi molto duri, a cui piace tenere il centro dell’ottagono e prendersi la scena.

Il match si svolge nella categoria massimi leggeri in quanto Srickland non ha avuto abbastanza tempo per fare il taglio del peso, considerando che ha accettato il match a soli 4 giorni dall’evento.

Quote UFC Fight Night per Strickland -105, Imavov -115.

Se vuoi vedere come fare per registrarti a 22bet e iniziare a scommettere guarda il tutorial che abbiamo creato per te, <<clicca qui>>

Main Card UFC Fight Night Strickland vs Imavov

La categoria pesi medi guiderà il primo evento UFC del 2023 domenica 15 gennaio. Nassourdine Imavov, in forte scalata, si confronta con il coraggioso sostituto con pochissimo preavviso, Sean StricklandUFC Vegas 67 ha programmato come co- main event, Dan Ige cercare di tornare in gara sfidando Damon Jackson; terzo match in programma Punahele Soriano vs Roman Kopylov si scontrano nei pesi medi e Ketlen Vieira vs Raquel Pennington.

Sette incontri undercard “Prelims” daranno il via al palco principale di UFC Vegas 67

incontri principali UFC Strickland vs Imavov

Domenica 15 gennaio 2023 avremo un main event fra due pesi medi nella top 12 del ranking middleweight UFC. Davanti al loro in classifica troviamo:

  • Alex Pereira (C)
  • Israel Adesanya #1
  • Robert Whittaker #2
  • Jared Cannonier #3
  • Marvin Vettori #4
  • Dereck Brunson #5
  • Paulo Costa #6
  • Sean Strickland #7
  • Roman Dolidze #8
  • Jack Hermansson #9
  • Dricus du Plessis #10
  • Andre Muniz #11

Quote ufc (by 22bet)

  • Sean Strickland vs Nassourdine Imavovpesi medi = 1(2.07) – x(51) – 2(1.76)
  • Dan Ige vs Damon Jackson, pesi piuma = 1(1.8) – x(51) – 2(2.0)
  • Punahele Soriano vs Roman Kopylovpesi mosca = 1(1.65) – x(51) – 2(2.25)
  • Ketlen Vieira vs Raquel Pennington, pesi gallo = 1(1.8) – x(47) – 2(2.0)
  • Uman Nurmagomedov vs Raoni Barcelos, pesi gallo = 1(1.15) – x(51) – 2(5.0)

Quote UFC Fight Night per Imavov -200, Gastelum +170.

Le quote sono aggiornate alla data odierna 12/01/2023, ma potrebbero subire delle variazioni prima dell’evento.

Nassourdine Imavov

Il numero 12 nel ranking pesi medi è Nassourdine “The Russian Sniper” Imavov, 191 cm per 84 kg francese classe ’95 con un record personale di 12-3-0. Il 26enne di origini Daghestane è un ex campione categoria welter della Thunderstrike Fight League. Imavov si è approdato in UFC nel 2020 sconfiggendo Jordan Williams al suo debutto. Con un un record complessivo nelle MMA di 12-3 (UFC 4-1) con 5 KO e 4 vittorie per sottomissione. Imavov vanta vittorie prima del limite su Ian Heinisch e Edmen Shahbazyan.

Sean Strickland

Il numero 7 nel ranking pesi medi è Sean “Tarzan” Strickland, 185 cm per 84 kg americano classe ’91 con un record personale di 25-5-0. Arriva da due sconfitte: la prima contro l’attuale campioni della categoria Alex “Poatan” Pereira, in un match durato meno di 3 minuti a causa di un grave errore d’interpretazione da parte dell’americano. In quell’occasione Tarzan come di suo solito sfidò psicologicamente Pereira, affrontandolo a viso aperto in un combattimento in stile dirty-boxing.

Nulla di più sbagliato, in pochi minuti Pereira dopo aver individuato il bersaglio lo ha centrato con il suo potente gancio sinistro mandandolo a dormire alla prima ripresa.
Seconda e ultima sconfitta contro Cannonier il 18 dicembre, questa volta Strickland perse per split decision.

Prima di allora 6 vittorie consecutive: Nordine Taleb, Jack Marshaman,Brendan Allen, Krzystof Jokto, Uriah Hall, Jack Hermansson.